Sondaggi elettorali Sicilia: Fava aggancia Cancelleri al 25% secondo Piepoli

Sondaggi elettorali Sicilia: Fava aggancia Cancelleri al 25% La partita siciliana continua a regalare sorprese, sia sul fronte politico che sul fronte dei sondaggi. Partiamo dal secondo. Ieri Claudio Fava, candidato di Sinistra Italiana,  Movimento Democratico Progressista, Verdi e Rifondazione, ha svelato i dati di un sondaggio Piepoli che lo dà al 25%. Alla pari con il candidato del Movimento 5 Stelle Giancarlo Cancelleri. La rilevazione fa ancora più clamore perché Fabrizio Micari, sostenuto da Pd e Ap, è invece ultimo con l’8%. Nello Musumeci, candidato del centrodestra, guarda tutti dall’alto del suo 42% e pare irraggiungibile. “Questi numeri dimostrano che non siamo noi la sinistra settaria e che sono altri ad avere terrore di noi” ha affermato il candidato della sinistra alla presidenza della Regione siciliana, Claudio Fava, presentando i risultati del sondaggio. I dati snocciolati dal candidato di sinistra non vengono nemmeno presi in considerazione dallo staff del rettore dell’Università di Palermo. “Dove hanno trovato questo sondaggio? Nelle patatine?”. Stessa reazione avuta dal segretario regionale del Pd, Fausto Raciti, che afferma ironico: “Fava al 25 per cento? E io sono pontefice”. Sondaggi elettorali Sicilia, M5S alle prese con il caso Cancelleri Le intenzioni di voto rivelate da Piepoli potrebbero... View Article