GP Germania a Hockenheim, Formula 1: storia e tracciato

GP Germania a Hockenheim, Formula 1: si corre questa domenica, 22 luglio L’ Hockenheimring attualmente è lungo 4,754 km (molto corto se si considerano gli oltre 12 km del circuito originale), con  5 tratti veloci e 4 curve lente.  Solo Curva 2 e Curva 6 presentano condizioni ideali per i sorpassi, nel resto del percorso sono piuttosto difficili. Per ciò che riguarda i freni saranno impegnati severamente soprattutto alla terza staccata di Curva 6, ma questo circuito non è considerato particolarmente impegnativo. Lo sarà, invece, per i cambi: i piloti dovranno fare 51 cambiate al giro, arrivando a ben 3400 in tutta la gara. GP Germania: le caratteristiche e un’importante novità Hockenheim è considerato un circuito da carico aerodinamico medio/alto, particolarmente severo per la trazione, quindi per gli pneumatici: la Pirelli porterà gomme Medium, Soft e Ultrasoft. Sarà importante anche la gestione della potenza ICE – turbo- elettrico. Quest’anno le DRS zone (zone nelle quali sarà possibile usare l’ala mobile) saranno portate a tre per favorire lo spettacolo. Il primo GP di Germania si corse nel 1926 (vincitore Rudolf Caracciola su Mercedes), mentre il 1929 vede la prima gara per vetture Grand Prix (allora vinse Louis Chiron su Bugatti). Da... View Article