Chi era Avicii autore di Wake Me Up e Le7els. La vita e la biografia

Chi era Avicii autore di Wake Me Up e Le7els. La vita e la biografia Sono ancora tutte da chiarire le cause del suo decesso, fatto sta che Avicii pseudonimo di Tim Bergling è morto. Il talentuoso disc jokey svedese è stato trovato senza vita durante un viaggio in Oman. Aveva soli 28 anni e aveva appena ricevuto una importante candidatura per il Billboard Music Award. In questo pezzo ripercorreremo la vita del Dj che ha fatto sognare e ballare una generazione. Chi era Avicii: gli inizi Nato l’8 di settembre del 1989 in un quartiere di Stoccolma a Östermalm, inizia a fare remix di musica all’età di 18 anni dalla sua camera da letto. Pubblica successivamente i suoi pezzi su un blog gratuito di musica elettronica svedese per poi finire su Myspace. I suoi modelli musicali sono stati Axwell, Laidback Luke, Steve Angello e i Daft Punk. Nel 2008 viene scoperto da Ash Pournouri il quale diventa suo manager. Lo pseudonimo scelto da Tim Bergling sarà Avicii, qualcosa di non casuale, una parola che in sanscrito significa “senza onde” e rimanda nel buddhismo all’ultimo livello dell’inferno. Uno dei suoi più importanti remix è quello del brano Sweet Dreams (Are Made of This) rinominato Swede Dreams. Nel 2011 Avicii creerà un altro alter... View Article