•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 6 agosto, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Piepoli per La Stampa: fiducia in flessione ma ancora elevata per Renzi e il suo Governo

sondaggio piepoli stampa

Sondaggio Piepoli per La Stampa: fiducia in flessione ma ancora elevata per Renzi e il suo Governo

Pubblicato questa settimana dal quotidiano La Stampa un sondaggio realizzato dall’Istituto Piepoli sulle intenzioni di voto ai partiti e la fiducia nei principali leader politici italiani e nel governo.

Ampiamente prima forza nelle intenzioni di voto risulta essere il Partito Democratico, che si attesta al 40,5%: dato ancora molto alto, ma non elevato come quello della fiducia nel suo segretario, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, attualmente al 61%. La seconda forza, ben distanziata dal PD, è rappresentata dal Movimento 5 Stelle, accreditato del 21,5%, mentre il proprio leader Beppe Grillo non raccoglie la fiducia di più del 12% degli italiani. Segue Forza Italia al 15%, con un dato similare che riguarda la fiducia in Silvio Berlusconi. In crescita il dato della Lega Nord (7%), trascinata dal consenso verso il segretario Matteo Salvini, ora al 22%.

sondaggio piepoli stampa

Guardando al trend della fiducia nel Governo Renzi, dal sondaggio diretto da Nicola Piepoli emerge come, forse sull’onda dello slancio iniziale impresso dal premier all’azione di governo, il dato sia cresciuto in maniera pressoché costante dall’insediamento fino al mese di giugno, quando si è toccato il valore più alto del 69% degli italiani che dichiarava fiducia nell’esecutivo. Nel mese e mezzo successivo l’entusiasmo sembra gradualmente calare e il dato risulta, invece, in discesa fino all’attuale 58%, scendendo per la prima volta sotto il 60% dalla metà di marzo.

Domandando, infine, agli elettori quanto durerà secondo loro il governo, i risultati del sondaggio mostrano una sostanziale polarizzazione fra coloro che ritengono che l’esperienza di Renzi non proseguirà oltre quest’anno (14%) o al massimo il 2015 (25%) e coloro invece che ritengono che l’esecutivo possa arrivare alla conclusione della Legislatura (38%), così come nelle intenzioni dichiarate fin dall’inizio dall’ex Sindaco di Firenze.

sondaggio piepoli stampa

sondaggio piepoli stampa

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

47 Commenti

  1. Alex Parela ha scritto:

    Arridatece ANDREOTTI !! E’ morto ? Rivogliamo MONTI ! Fossi in Napolitano…nomino MARIO DRAGHI PREMIER prima che la situazione precipiti……

  2. Christian Grisani ha scritto:

    Ma a chi hanno fatto questo sondaggio? Mah…. Ah è vero intervistano 20 persone e da li fanno le percentuali…..ahhhh ok si si

  3. Aldo Costantini ha scritto:

    che razza di imbecilli, quest’essere ci sta portando alla rovina e continuano a dargli fiducia

  4. Alfonso Grillo ha scritto:

    italiani popolo di pecoroni e votati allo schiavismo. Aprite gli occhi, coglioni!

  5. Contino Giovanni ha scritto:

    PDioti

  6. Luisa Bacocchia ha scritto:

    io non credo a questi sondaggi

  7. Ricciardo Silvio ha scritto:

    ma andate a cagare…

  8. Vincenzo Lopriore ha scritto:

    Ah ah ah , ancora parlate di fiducia…ma fiducia a chi ? Ormai è’ si salvi chi può

  9. Salvatore Caputo ha scritto:

    Alle europee li hanno aperti…sfanculando voi pataccari da due soldi

  10. Salvatore Caputo ha scritto:

    Essere definitto pidiota da chi vota un ex berluscones edun condonato fiscale pluripregiudicato è un onore

  11. Alfonso Grillo ha scritto:

    ma vaffanculo e renditi conto della situazione italiana..coglione!

  12. Eric Penna Nera ha scritto:

    prima si leva dalle palle e prima l’Italia potrà forse avere una speranza di mandare al potere qualcuno che davvero sia in grado di rivoltare come un calzino questo paese e fare le leggi giuste per il popolo (e non per la Merkel, per la Bce, per la Troika o il FMI, come tutti i servi di questi anni stanno facendo, da Monti a Letta fino a Renzi).

  13. Enrico Macchi ha scritto:

    certo che è ancora elevata….gli imbecilli mica guariscono da un giorno all’altro

  14. marcosrodiquez ha scritto:

    grazie alla stampa monodiretta

  15. Pietro Pirozzi ha scritto:

    l’effetto delle 80 euro è terminato già?
    Niente problema a breve prometterà la luna, tanto le scimmie cani ci crederanno lo stesso

  16. Giuseppe Ferrara ha scritto:

    gli 80 euro nn basteranno..x farlo rimanere in carica..questo spara cazzate a raffica..

  17. Domenico Bianco ha scritto:

    se l’andamento è quello presto sarà sotto terra

  18. Leana Ranzi ha scritto:

    io vorrei sapere chi sono le persone intervistate,sempre quelle naturalmente ,i partiti vi danno la lista di chi intervistare?

  19. Mariella Rosati ha scritto:

    Perche’ non si puo’ condividere?

  20. Giancarlo Cimatti ha scritto:

    Cazzate!!

  21. Davide Bolli ha scritto:

    La verità è che nessuno sa’ come andrebbe a finire in caso di votazioni politiche

  22. Franco Gentile ha scritto:

    In Calabria c’era un detto: ” U scrosciu e scupa nova….”( il rumore della scopa nuova) Prima o poi gli italiani si accorgeranno ancora una volta della fregatura che si sta preparando ai loro danni..ma tant’è.” Il lupo perde il pelo ma il vizio mai”! Sentono il bisogno viscerale di batytere le mani al “nuovo” ogni volta che sembra esservi e poi..poi…si ritrovano al punto di partenza e.( come diceva Totò?) “io pago…..”

  23. Marco Corvi ha scritto:

    Pensa se avesse fatto qualcosa……

  24. Sara flor ha scritto:

    L’Argentina è di nuovo in default.
    Ecco una dimostrazione pratica della clamorosa e totale IGNORANZA ECONOMICA DI BEPPE GRILLO E DEI GRILLINI, che fino a ieri esaltavano l’Argentina come esempio da seguire.
    A metà tra il furbetto del quartierino che non paga le tasse e salta le file, e i deliri paranoidi sui complotti finanziari americani e/o giudaici, Grillo e il M5S dichiaravano che l’Italia doveva andare in default per salvarsi dalla crisi…ecco i risultati.
    La loro “cultura” economica si basa solo su teorie del complotto e false concezioni…fa rabbrividire solo immaginare questa feccia al governo.

  25. Enrico Macchi ha scritto:

    esatto! sara, molto meglio il pd e i babbei che lo votano

  26. Ricciardo Silvio ha scritto:

    I babbei saranno molti di più di chi ci governa

  27. Giancarlo Cimatti ha scritto:

    Si come no. Renzi un buffone, flessione……. Picchiata.

  28. Alan Ford ha scritto:

    gli idioti sono sempre maggioranza assoluta in questo paesello.

  29. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    anche con Monti si cominciò così.

  30. Ricciardo Silvio ha scritto:

    hahahaha chi vi paga

  31. Riccardo Demaria ha scritto:

    Ma vuoi uscire dal sogno del: vinciamo noi ? Avete perso e anche malamente, quindi silenzio e coda in mezzo alle gambe. Sara’ per l’anno 3000.

  32. Ricciardo Silvio ha scritto:

    avete distrutto un paese certo che sostenere apertamente dei delinquenti e solo roba da pd

  33. Sara flor ha scritto:

    ALESSANDRO DI BATTISTA DIFENDE I TAGLIAGOLE DELL’ISIS*
    “L’obiettivo politico dell’#ISIS, ovvero la messa in discussione di alcuni stati-nazione imposti dall’occidente dopo la I guerra mondiale ha una sua logica”.
    “Dovremmo smetterla di considerare il terrorista un soggetto disumano con il quale nemmeno intavolare una discussione”.
    “Se a bombardare il mio villaggio è un aereo telecomandato a distanza io ho una sola strada per difendermi a parte le tecniche nonviolente che sono le migliori: caricarmi di esplosivo e farmi saltare in aria in una metropolitana”.
    A parlare non è un miliziano dello stato islamico, ma un parlamentare italiano: il grillino Alessandro #DiBattista in un lunghissimo post sul blog di Grillo.
    FONTI:
    http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/m5s_di_battista_terrorismo_unica_arma_per_chi_si_ribella/notizie/849287.shtml
    http://www.liberoquotidiano.it/news/11673393/M5S–Alessandro-Di-Battista-.html
    http://www.lastampa.it/2014/08/16/italia/politica/di-battista-stelle-sulliraq-terrorismo-unica-arma-violenta-per-chi-si-ribella-SZQF1cdAA33JsEWyWOqPuO/pagina.html
    http://www.beppegrillo.it/2014/08/isis_che_fare.html
    PER APPROFONDIRE SULLE SPARATE DEL #M5S E DI #GRILLO IN POLITICA ESTERA:
    http://www.disordinemondiale.com/2014/05/delirio-e-cospirazione-grillo-politica-estera-complotto-ucraina-russia-putin-m5s-israele-USA.html

  34. Sara flor ha scritto:

    chi vi paga!! lol ancora pensano che la gente con sta scusa dell italia fallita vota altri incapaci come grullo e i suoi burattini!! meno male non finiti peggio della lega!! e sti ultimi settari chedanno del troll e insultano tutti ,nn se ne poteva piu

  35. Ricciardo Silvio ha scritto:

    peggio della lega…..il tuo peggio nemico e’ quel 25.6 delle politiche e 21.6

  36. Luigi Cristalli ha scritto:

    Forse non l’avrebbero pagato, ma se avesse detto: dale ultime elezioni non è cambiato un cazzo, non avrebbe fatto prima?

  37. Assunta Rullino ha scritto:

    ma a chi volete darla a bere

  38. Monique Marguerite Bernath ha scritto:

    Vista la materia prima cui è consentito gareggiare , Renzi mantene posizioni……A parte altissimo astensionismo di cui il servile Piepoli evita di parlare……..Sotuazione farsesca

  39. Emanuela Pigella ha scritto:

    Che la fiducia resti elevata lo dice solo il giornalismo venduto…..

  40. Giacomo Picchi ha scritto:

    Ma gli altri sondaggi danno il PD al 44% ..Forza Italia al 13%..M5S al 17%..

  41. Paola Brugnoli ha scritto:

    Consiglierei. A piepoli di bere di meno

  42. Sara flor ha scritto:

    Siamo stufi di questa banda di esaltati in gita al Senato e alla Camera. Sono arroganti, impreparati e irresponsabili. L’unica cosa che sanno fare è provocare (come l’ultima sparata in favore dei terroristi dell’ISIS) per aumentare le visite ai siti web di Beppe Grillo e Casaleggio. Non hanno nessuna proposta seria da mettere in campo e non sono capaci di andare oltre agli insulti e alle provocazioni. Noi pensiamo che non si possa più restare a guardare, intimiditi, queste manifestazioni vergognose. E’ ora di iniziare a chiedere con forza le dimissioni di questa gente, devono andarsene dalle istituzioni.

  43. Giuseppe Chiassolini ha scritto:

    Vai a calcare Tiepoli

  44. Leib Leben ha scritto:

    Ma dove e come lo raccogli il campione!?

  45. Leib Leben ha scritto:

    E trovacela tu la cultura economica. Tra Renzi e Berlusca ne avrai in abbondanza.

Lascia un commento