Bolletta luce e gas: addebito sul conto corrente, tutti i pro e contro

Bolletta luce e gas: addebito sul conto corrente, tutti i pro e contro La bolletta luce e gas è un appuntamento fisso periodico per il contribuente, chiamato a dover pagare la somma dovuta potendo scegliere tra diverse modalità. La più comune e tradizionale è quella del bollettino, ma negli ultimi tempi si stanno facendo sempre più spazio modalità alternative. Tra queste spicca la Bolletta Web, che compensa gli eventuali ritardi della spedizione postale, e la domiciliazione bancaria, ovvero l’addebito su conto corrente delle bollette, modalità usata anche per far fronte alle spese telefoniche o ad altre tipologie di contratto che prevedono l’erogazione di un servizio. Una modalità comoda per certi versi, ma che cela anche alcuni svantaggi. Ma in un’analisi dei pro e dei contro, qual è la parte che emerge? Pagare la bolletta luce e gas con il bollettino: vantaggi e svantaggi Il classico bollettino bancario, stando a un report di Facile.it risalente al 2017, è ancora tra le formule più scelte, visto che il 42,50% prediligeva tale modalità per pagare le bollette periodiche. Nel giro di 1-2 anni le cose potrebbero essere cambiate, ma forse non di molto. Colpa di una certa resistenza ai cambiamenti tipica dell’italiano medio?... View Article