Legge di Bilancio 2018: date e scadenze, tutto entro il 20 ottobre

Legge di Bilancio 2018: date e scadenze, tutto entro il 20 ottobre  Il bilancio rappresenta lo strumento necessario per il funzionamento della finanza pubblica. Quest’anno il governo avrà tempo fino al prossimo 27 settembre per varare il Def, la nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza. Si avrà tempo fino al 20 ottobre, invece, per presentare il disegno di legge di bilancio 2018. Il testo passerà poi al vaglio del Parlamento, che dovrà approvarlo – con eventuali modifiche – entro il 31 dicembre. Legge di Bilancio 2018: Commisione Europea e Eurogruppo Il 15 ottobre il governo italiano deve trasmettere il Documento programmatico di bilancio per l’anno successivo alla Commissione Europea e all’Eurogruppo, quest’ultimo composto dai ministri delle Finanze dei 19 Stati membri dell’Eurozona. Il documento comprende il saldo di bilancio, la descrizione e la quantificazione delle misure contenute nella manovra. Inoltre, sono presenti le indicazioni su come tali misure vengano applicate in seguito alle raccomandazioni formulate dalle istituzioni europee.  La Commisione avrà tempo fino al 30 novembre per esprimere un parere sulla legge di bilancio italiana. Il giudizio definitivo ci sarà salmente a primavere 2018. Legge di Bilancio 2018: mancano tra i 7 e 10 miliardi La nuova manovra costerà tra i 22... View Article