The English Job: 4 inglesi su 4 nelle finali di Champions ed Europa League

The English Job: 4 inglesi su 4 nelle finali di Champions ed Europa League Alle incredibili rimonte di Liverpool e Tottenham nelle semifinali di ritorno di Champions League, rispettivamente contro Barcellona (4-0) e Ajax (3-2), hanno fatto seguito le vittorie di Arsenal e Chelsea nel medesimo turno di Europa League: a farne le spese, contro Gunners e Blues sono stati gli spagnoli del Valencia (sconfitti con un punteggio complessivo di 7-3 dagli uomini di Emery) e i tedeschi dell’Eintracht Francoforte (i quali si sono arresi ai calci di rigore, 4-3, contro la squadra di Sarri). Le quattro finaliste delle due massime competizioni europee per club sono quindi tutte di nazionalità inglese. Addirittura tre su quattro sono squadre della stessa città (Londra): Tottenham, Arsenal e Chelsea. Mai prima d’ora nella storia del calcio europeo una sola nazione – in questo caso l’Inghilterra – era riuscita a portare quattro squadre su quattro in due finali europee nella stessa stagione. La Spagna si era fermata a tre (Real Madrid-Atletico Madrid in Champions; Siviglia-Benfica, Siviglia-Liverpool in Europa League) nelle stagioni 2013/2014 e 2015/2016, tra l’altro riuscendo a portare a casa entrambe le coppe. L’Inghilterra è ovviamente sicura, da questo punto di vista, di avere... View Article